Ricerca Hotel

Elenco Hotel responsabili in Italia che rispettano l'ambiente


» Regioni

» Categoria

» Hotel



Partners

Hospitality Marketing
Team Work


Come attivare la procedura di prevenzione

LA PROCEDURA TRATTERÀ L’ADOZIONE DI UN CORRETTO COMPORTAMENTO CONTRO IL MOLTIPLICARSI DI LEGIONELLE NEI SISTEMI A RISCHIO.

IL PROTOCOLLO PER GESTIONE LEGIONELLA, PUÒ PREVEDERE:
- CONTROLLO ANALITICO PRESENZA LEGIONELLA
- VISITA DI RACCOLTA DATI PER IMPLEMENTAZIONE PROCEDURA
- CORSO DI FORMAZIONE LEGIONELLA ED APPLICAZIONE PROCEDURA
- VISITA DI VERIFICA ANNUALE E REVISIONE DELLA PROCEDURA

CONTROLLO ANALITICO:
Il controllo analitico prevede il prelievo di N. 5 o 10 campioni di acqua in diversi punti del sistema idrico per valutare la presenza o meno del battere.

Le tecniche analitiche sono di due tipi:

- metodica classica (esiti in 15 giorni dalla semina del campione)
- metodica in PCR (esiti entro le 24h dalla semina del campione)

Se l’esito è positivo si deve procedere ad effettuare un intervento correttivo per l’eliminazione del battere:
- Esame impiantistica e rimozione cause di contaminazione
- Disinfezione dell’impianto
- Controllo analitico batteriologico per verifica avvenuta eliminazione focolai

IMPLEMENTAZIONE PROCEDURA
Visita di raccolta dati utili per fare la valutazione del rischio e descrivere gli interventi di prevenzione e/o correzione

CORSO DI FORMAZIONE
Corso di formazione operatori addetti per conoscere il problema legionella e per spiegare la gestione della procedura

VISITA DI VERIFICA ANNUALE E REVISIONE DELLA PROCEDURA
Verifica di corretta applicazione della procedura con revisione della stessa a seguito rivalutazione del rischio.